venerdì 31 dicembre 2021

***THE BEST BOOKS OF 2021*** e...

 

Buongiorno amici lettori!! 
Eccomi qui, all'ultimo dell'anno, con i miei resoconti librosi del 2021.
Chiudo quest'anno con 41 libri letti. Poche letture ma buone, posso dirlo!
La scelta è stata difficile ma eccovi i miei*** THE BEST BOOKS*** per questo 2021, tutte letture made in Italy.
Le mie scelte sono in ordine sparso, tutti i libri in un modo o nell'altro mi hanno lasciato qualcosa, mi hanno fatto pensare ed emozionare, sognare e disperarmi.

Rebel Queen di Daria Torresan


Amabile inferno di Eleonora Fasolino


Life changing di Patrisha Mar


Hearts race di Rebecca Smith


Chiedimi un desiderio di Chiara Cavini Benedetti

Always di Aria M.


Sounds of silence di Daria Torresan


Siamo un istante perfetto di Daniela Volonté



È stato un piacere passare con voi questo altro anno libroso.
È stato un piacere passare con voi questi anni, ma bisogna anche essere obiettivi. 
La passione per la lettura e per i libri non è diminuita anzi, ogni libro riesce sempre a portami verso nuovi universi. A volte però ciò non basta. 
Vi ringrazio per avermi seguita in questi anni, per aver avuto pazienza, per avermi supportata e sopportata, per avermi dato fiducia quando non sapevate neanche chi fossi.
Ringrazio le Case editrici per la loro fiducia, per avermi tenuta compagnia con i loro libri.
Berta, la blogger pasticciona, e il suo angolino vanno in pausa fino a data da destinarsi.
Mi troverete sui social, non sparirò come non sparirà questo spazio.
È solo un arrivederci.

A presto,
Berta



mercoledì 22 dicembre 2021

Rewiew Tour "Un bacio per le feste" di Joanne Bonny

 

Buongiorno, 
il Natale è alle porte e perché non deliziarsi con un racconto tutto natalizio dalla penna di Joanne Bonny.
Oggi vi parlerò di "Un bacio per le feste" edito dalla Newton Compton editori.

Sinossi:

Un breve racconto di Joanne Bonny


È la Vigilia di Natale e, come ogni anno, Gaia è attesa a casa di sua sorella per celebrare la festa più magica dell’anno.

Peccato che lei odi quella tradizione di famiglia, e preferirebbe trascorrere la serata a mollo nella vasca da bagno con un bicchiere di vino in mano, al riparo dai capricci dei nipotini e dalle continue lamentele della sorella.

Quando realizza di essere rimasta chiusa dentro il grattacielo in cui lavora come assicuratrice, Gaia pensa che il destino sia venuto in suo soccorso, soprattutto quando scopre di non essere l’unica stacanovista che dovrà passare la Vigilia di Natale chiusa in quella prigione di vetro e cemento.

Alessandro, un giovane collega da poco trasferitosi da Londra, sembra avere molte cose in comune con lei, prima fra tutte l’allergia alle festività natalizie.

Tra un cenone improvvisato, vendette contro colleghi antipatici e una visita inaspettata, i due riscoprono insieme l’incanto della Vigilia, e chissà che nella sua lista dei regali Babbo Natale non abbia in serbo per loro qualcosa di speciale…


Potrei definire Gaia e Alessandro i due Grinch del Natale. Entrambi farebbero a meno di festeggiarlo, ma entrambi hanno i loro buoni motivi. 
Da un lato la perdita dei genitori e allo stesso tempo delle tradizioni e dell'atmosfera che si respirava; dall'altro lato c'è chi non ha mai vissuto quell'atmosfera di famiglia e sogni natalizi. 
Due stacanovisti che ritroveranno chiusi dentro il palazzo che ospita il loro lavoro, in una Milano che si prepara a festeggiare la vigilia di Natale.
Una vigilia che sarà vissuta sulla scia dei ricordi, belli e brutti che siano, tra confessioni e prese di consapevolezza. 
Una vigilia che li cambierà, che darà il via a una nuova tradizione e forse a una nuova vita. 
Chi lo sa. 
Quello che ci lascia l'autrice è un finale aperto alla nostra immaginazione. 
La scrittura è fluida e la storia vi scorrerà davanti gli occhi come un fotogramma. 
Se avete voglia di farvi avvolgere dalla magia del Natale, dal romanticismo non potete perdervi "Un bacio per le feste".

Buone letture, 
Berta 

Prodotto offerto dalla Newton Compton editori. 


martedì 21 dicembre 2021

Rewiew Tour "Trick me Twice - Un gioco diabolico" di Becca Steele


TITOLO: Trick me Twice - Un gioco diabolico
AUTORE: Becca Steele
EDITORE: Kiss Publishing
GENERE: New Adult
SERIE: autoconclusivo
PAGINE: 300
FORMATO: Ebook - Copertina flessibile
EDIZIONE: Prima pubblicazione italiana
PREZZO: Ebook € 2.99 - cartaceo 12.90
DATA DI PUBBLICAZIONE: 17 dicembre 2021
NB: Libro disponibile su amazon e kindle unlimited. 

Buongiorno, 
oggi vi parlerò di "Trick me Twice - Un gioco diabolico" di Becca Steele uscito il 17 dicembre per la Kiss Publishing. 
Un romanzo che ho letteralmente divorato. 

Trama:
Tenere la testa bassa e affrontare l’ultimo anno di scuola senza attirare l’attenzione. Questo era il mio piano. Ma il problema dei piani è che, in qualche modo, cambiano. Il giorno prima ero una ragazza invisibile. Quello dopo, il mio nome era sulla bocca di tutti. Perché? Perché ho attirato l’attenzione della persona sbagliata. Ho ingannato
Carter Blackthorne, il re della Alstone High. Lui lo ha scoperto. E adesso ha intenzione di farmela pagare.
“Pronta o no, eccomi…”

Questo è uno di quei libri che, una volta iniziato, non riuscite a lasciarlo in attesa di essere letto. 
È una storia in cui la crescita dei personaggi è esponenziale, così come le loro emozioni e sensazioni. 
Due ragazzi che sono ai poli opposti ma che troveranno insieme il modo di esprimere il loro essere.
Raine, "la piccola imbrogliona", è abituata a vivere nell'ombra. Fa di tutto per essere invisibile agli occhi dei suoi compagni e soprattutto a quelli di Carter, il re della Alstone High, sadico ma capace di scuotere l'anima di Raine.
Lui e i suoi amici sanno bene come intimidire gli altri, soprattutto lei. 
Sia Raine che Carter percorreranno insieme un percorso che li porterà a essere ciò che davvero sono. 
Da un lato avremo Raine che abbandonerà il lato invisibile e metterà davanti agli occhi di tutti la sua audacia e la sua forza; dall'altro avremo Carter che dovrà far pace col proprio cuore e ascoltarlo. Sarà una dura lotta per entrambi.

"Sarò sempre e solo io."

La scrittura è scorrevole e intrigante. 
L'autrice tratta temi importanti mescolandoli all'intera vicenda. 
La storia è un continuo crescendo di emozioni e quel pizzico di Suspense, inserito nella narrazione, credo abbia dato quel tocco in più. 
Che io ami i new adult lo sapete già, ma questo è davvero tanta roba. 
Carter Blackthorne vi farà innamorare.
Ne sono certa. 

Buone letture, 
Berta 

Prodotto offerto dalla Kiss Publishing. 

lunedì 20 dicembre 2021

Segnalazione "E a Natale arrivi tu" di AA.VV

Titolo: E a Natale arrivi tu - concorso letterario Un Natale rosa shocking
Autore: AA.VV
Editore: Land Editore
Data di uscita: 20/12/2021 su Amazon e nelle librerie indipendenti; 23 dicembre nelle librerie di catena
Prezzo: 15,00
Esce oggi "E a Natale arrivi tu" di AA.VV, una raccolta di racconti edita dalla Land Editore.

Sinossi: 
Raccolta dei venti racconti vincitori del concorso letterario Un natale rosa shocking.

Il Natale è il periodo più magico dell'anno: l'amore è ovunque, persino nei libri. E a Natale arrivi tu è una raccolta di racconti firmata da venti tra autori e autrici del panorama letterario nazionale - racconti accomunati da due grandi capisaldi del genere romance: l'amore e il lieto fine. Perché il Natale, si sa, è il momento migliore per tornare a sognare.

Gli autori:

Alla prossima,
Berta

venerdì 17 dicembre 2021

Rewiew Tour "Appuntamento con il Re" di Andie M. Long

 


Buongiorno, 
per questo venerdì vi parlerò de "Appuntamento con il Re", quinto volume della serie Supernatural Dating Agency di Andie M. Long uscito per la Queen Edizioni l'11 dicembre. 

Sinossi:
Una nuova, esilarante avventura della serie Supernatural Dating Agency.
Le maree stanno cambiando, a Withernsea.
Quando i genitori adottivi di Shelley scoprono che Polly, sua sorella, si sta frequentando con un membro della famiglia reale marina, le acque si fanno agitate.
Secondo loro, è colpa di Shelley se gli esseri soprannaturali adesso fanno parte della loro vita.
Così, la minacciano di rivelarne l’esistenza, a meno che lei non riesca a far separare Polly e Drake.
A loro volta, gli abitanti del mare non approvano che un membro della famiglia reale frequenti un’umana. Soprattutto, una ninfa decisa ad avere Drake tutto per sé…
Riuscirà Shelley a far sì che Polly e Drake facciano l’amore e non la guerra?

Dopo un po' di tempo, si torna nuovamente a Withernsea, città dove i soprannaturali vivono mescolandosi tra gli umani a loro insaputa.
Le avventure di Shelley e tutta l'allegra compagnia continuano e mai una volta che tutto fili liscio come l'oro.
Dietro l'angolo c'è sempre una nuova sfida da affrontare.
In questo nuovo capitolo ci si concentra principalmente sull'amore impossibile tra Polly, la sorella umana di Shelley, e Drake, una creatura soprannaturale tra la sirena e il tritone. 
Le vicende non hanno un ritmo incalzante come mi sarei aspettata, avendo letto i capitoli precedenti ma vi assicuro che non vi annoierete.
Le battute sono spesso taglienti e graffianti, a volte anche a doppio senso. Chi ama Kim non verrà deluso!
Il rapporto tra Shelley e Theo è sempre in crescita soprattutto adesso che hanno una figlia da proteggere ma che allo stesso tempo sta cercando il suo posto nel mondo.
Tra elfi, licantropi, re, tritoni, appuntamenti e qualche barman affascinante la storia della nostra cittadina prosegue, non senza intoppi.
Sinceramente adesso sarei curiosissima di leggere il prossimo volume, che sembra promettere bene. 
Riuscirà tutto a filare liscio? 
Questo lo lascio scoprire a voi. 
Intanto venite a conoscere gli abitanti di Withernsea e fatevi travolgere. 

Buone letture, 
Berta 

Prodotto offerto dalla Queen Edizioni. 

lunedì 13 dicembre 2021

Avvento libroso 2021: recensione "Troppo vicino al sole" di Verdiana Rigoglioso

 


Buongiorno,
il Natale è quasi alle porte e perché non partecipare all'avvento libroso organizzato da Read book with Mar?
Oggi vi parlerò di "Troppo vicino al sole" di Verdiana Rigoglioso, un libro edito da Land editore che ho aspettato di leggere perché aveva bisogno del suo tempo e non ne sono stata delusa.
Partiamo dalla sinossi:

Ho avuto tutto dalla vita, finché non ho avuto più niente.

Stefania e Roberto sono una delle coppie più brillanti che i media italiani abbiano mai incontrato: lei, giovane e bella, è una scienziata tanto geniale quanto stravagante, ormai famosa in tutto il mondo per le sue incredibili scoperte. Roberto ha un lavoro appagante, un aspetto sempre impeccabile e nessuno scheletro nell’armadio. Una coppia che sembra capace di affrontare qualsiasi ostacolo… eppure, non è tutto oro quel che luccica.

Vorrebbe tanto essere una persona comune, Stefania, ma la sua mente geniale l’ha sempre fatta sentire un po’ esclusa, e forse anche un po’ fuori dalle righe. Quando però incontra Roberto, il suo desiderio di avere una vita come tutte le altre sembra finalmente esaudirsi: il loro è un amore totalizzante, talmente forte che niente e nessuno sembra poterlo sradicare. Eppure, giorno dopo giorno, Stefania sente che Roberto nasconde delle ombre che rischiano di mettere a repentaglio non solo il loro amore, ma tutto ciò che lei è sempre stata.

Quando, dopo un terribile evento accaduto all’improvviso, Stefania rischierà di perdere tutto – ma soprattutto se stessa – dovrà trovare la forza di rialzarsi e di credere di nuovo nell’amore… riuscirà a farlo?

"Forse è colpa mia."
La vittima di violenza è di solito considerata dall’aggressore come una persona priva di valori, un “mero oggetto” su cui investire per proprie insoddisfazioni personali portandola ad accogliere questi pensieri ed a convincersi della posizione sociale attribuitagli dal medesimo aggressore.
La storia che ci racconta l'autrice è una di quelle che vanno lette, metabolizzate e analizzate. 
Più volte mi sono ritrovata tra le parole, le azioni di Stefania, la protagonista. Tante volte quella frase "Forse è colpa mia" è risuonata nella mia mente.
Il tema della violenza psicologica viene paragrafato durante tutta la narrazione.
Stefania si trova tra due fuochi, non sa come comportarsi, non sa come uscirne.
La sua famiglia e gli amici di sempre sono sempre lì a sostenerla, a supportarla pur avendo ricevuto diverse porte chiuse, pur avendo subito i suoi sbalzi di umore. 
Dovuti a cosa, vi starete sicuramente chiedendo. Me li sono chiesta anche io e i continui flashback hanno risposto alle mie domande. 
Roberto, il marito di Stefania, non è stato l'uomo migliore che potesse incontrare e sposare.
La sua personalità era molto deviata, colpa di un padre che ha monopolizzato la sua vita.
Mi sono chiesta più volte come si possa arrivare a certi eventi e situazioni.

Ho avuto modo di poter, in minima parte, analizzare e paragonare ciò che ha subìto Stefania con la mia esperienza. L'unica cosa che mi sarebbe piaciuto fare, alla fine della mia lettura, sarebbe stata quella di abbracciarla, di dirle che non era sbagliata, che la figura di Leandro era il suo riscatto, la sua nuova partenza. 
La scrittura è fluida e delicata proprio come il modo in cui l'autrice ha affrontato questo tema tanto difficile e spesso non facile da digerire. 
Questo è uno di quei libri che vi faranno arrabbiare, soffrire ma che vi riempiranno il cuore. Io ne sono uscita devastata, in senso positivo. 
Se amate quelle storie di rinascita, di rivalsa, questa fa per voi.
Vi lascio con una delle tante citazioni che ho segnato durante le mie letture. 


Un ringraziamento speciale al blog Read book with Mar per l'organizzazione e per le card. 
Seguite l'intero calendario😉

Buone letture, 
Berta 



lunedì 6 dicembre 2021

***COVER REVEAL*** "Patto con il diavolo" di Paola Chiozza

Buon pomeriggio, 
ho il piacere di ospitare il ***COVER REVEAL*** dedicato a "Patto con il diavolo" di Paola Chiozza in uscita il 13 dicembre. 

Titolo: Patto con il Diavolo
Nota: il romanzo è stato precedentemente pubblicato, nel 2018, con il titolo "Royal Flush" da Les Flâneurs Edizioni.
Questa versione è stata completamente rivisitata, sia a livello di editing che come titolo e copertina.
Autore: Paola Chiozza
Editore: Self Publishing
Genere: contemporary romance, age gap, enemies to lovers
Autoconclusivo: sì
Data d'uscita: 13 dicembre 2021
Numero pagine: 350 circa
Prezzo ebook: 1.99€
Prezzo cartaceo: 12,99€
Disponibile in Kindle Unlimited: sì

Trama:

Lui è quel tipo di uomo che ottiene sempre ciò che vuole.
E adesso vuole me.
Ho commesso uno sbaglio: sono entrata in questo casinó per cercare la verità sul mio
passato, e mi sono lasciata sedurre dal suo sguardo.
Dorian Von Bodman è tutto ciò che odio. È ricco, arrogante, cinico e spietato. È pericoloso. Ed è un ottimo giocatore di Poker, proprio come me.
Il mio nome è Ariadne Duisenberg e ho appena stretto un patto con il diavolo.
Ho dedicato la mia vita al gioco d’azzardo, ho studiato per diventare una campionessa,
in cambio della verità sulla mia famiglia.
Sono qui per prendere ciò che mi spetta, ma non ho messo in conto la presenza del mio
rivale. Sconfiggerlo sembra impossibile e io non sono abituata a perdere.
Farò di tutto per raggiungere il mio obiettivo e Dorian non riuscirà a intralciarmi.
Ho solo un punto debole e lui lo ha scoperto: ho anch'io un cuore che batte, ma non
sarà mai suo.
Dovesse congelare l’inferno.

Biografia:
Paola Chiozza è nata nell’anno in cui Gianna Nannini ed Edoardo Bennato cantavano
“Notti magiche”.
Sensuale e attraente ragazza fino ai vent’anni, poi il metabolismo ha fatto il suo. 
Si è avvicinata ai libri da bambina e ha continuato anche quando gli altri le dicevano “Mica vorrai fare la scrittrice!”. Nel 2012 fa coming out e rivela alla sua famiglia di voler fare davvero la scrittrice. Pare che siano ancora tutti vivi. 
Attualmente vive in Emilia Romagna e sta tentando di diventare una persona seria. 
Questa biografia testimonia che non ci è ancora riuscita. 
All'attivo ha cinque pubblicazioni: le commedia romantiche “Punizione divina” (Salani 
Editore), “Conflitto di Interessi” (Amazon KDP) e “Nessuno mi può giudicare” (Amazon 
KDP); i new adult scritti a quattro mani con Bianca Ferrari “Bad Obsession” e “Bad 
Reputation” (Amazon KDP). 
“Patto con il Diavolo” è la ripubblicazione del romanzo uscito nel 2018 con il titolo 
“Royal Flush: gioco d’azzardo” per Les Flâneurs Edizioni.


Alla prossima, 
Berta 

giovedì 2 dicembre 2021

Segnalazione "Dieci piccoli Natali" di Chiara Proietti

Titolo: Dieci Piccoli Natali
Autore: Chiara Proietti
Genere: Narrativa
Grafica: Caterina Paolisso
Data di uscita: 26 Novembre 2021
Ebook: €1,50 - presto anche su Kindle Unlimited
Cartaceo: €5,50
Link di acquisto: qui


Vi segnalo "Dieci piccoli Natali" di Chiara Proietti, una narrativa uscita qualche giorno fa pronta ad allietare le feste natalizie.

Sinossi:
Dieci Piccoli Natali è una raccolta di piccole storie, a tema natalizio, di vari generi letterali; realizzata anni fa per un concorso di scrittura. La gara consisteva nello scrivere dieci racconti, di genere diverso, per un massimo di mille parole, contenenti tre parole chiave.
I generi che troverete sono: narrativa storica, azione, horror, fan-fiction, umorismo, fantascienza, fantasy, thriller, paranormale e rosa.
I racconti non sono adatti ai minori di 14 anni, in quanto alcuni di essi presentano scene forti.
Vi auguro una buona lettura e buon Natale.

Buone letture,
Berta

Segnalazione "Ho una cotta per il mio capo" di Daniela Serpotta

 

Titolo: Ho una cotta per il mio capo
Autore: Daniela Serpotta
Costo: 0,99 (PROMO FINO A DOMENICA 5/12/2021) poi 2,99 EURO
Data di pubblicazione: 2 dicembre 2021

Buongiorno.
Esce oggi "Ho una cotta per il mio capo", il nuovo romanzo di Daniela Serpotta. 

Sinossi:
Sara lavora come assistente di direzione nel gruppo editoriale Corsi a Torino.
Ambiziosa e determinata è decisa a non lasciarsi distrarre da improbabili storie d’amore ma cela un interesse proibito. 
Marco Corsi è un importante editore.
Spietato, e senza alcuna considerazione della privacy altrui, non ammette errori né confidenze.
Il loro team funziona bene e i risultati portano a celebrati riconoscimenti.
Sara definisce, l’attrazione per Marco, una semplice cotta, nonostante vivano un rapporto conflittuale.
Parlano, discutono e si punzecchiano.
Certa che una sola notte con lui basterà a smorzarne il desiderio, lei decide di flirtare fino a che non riesce a ottenere ciò che vuole. Una notte di sesso.
E Marco? Uomo astuto e dalla volontà d’acciaio…
Come reagirà a quel tentativo di essere usato?

Alla prossima,
Berta

mercoledì 1 dicembre 2021

Rewiew Tour "Le probabilità di amarti" di Rebekah Crane


Buongiorno,
oggi vi parlerò de "Le probabilità di amarti" di Rebekah Crane, uno Young Adult uscito il 29 novembre per la Queen Edizioni.
Un romanzo che mi ha colpita e che mi ha lasciato tanto. 
Sinossi:
Secondo la sedicenne Zander Osborne, il “nulla” è un luogo che esiste davvero, e lei ci sta bene. Ma i suoi genitori insistono affinché esca dalla sua testa e cominci a frequentare il Camp Padua, un campo estivo per adolescenti problematici.
Zander non si integra, o almeno così crede. Ha una sola parola per descrivere i suoi compagni: pazzi. C’è Cassie, sua compagna di stanza, che si autodefinisce maniaca depressiva anoressica bipolare; Grover Cleveland (sì, come il Presidente), un ragazzo bello ma aggressivo, che prima o poi si aspetta di diventare schizofrenico, vista la sua situazione. E poi c’è Bek, un affascinante e sconcertante bugiardo patologico.
Ma tra le sessioni di condivisione terapeutica e le confessioni proibite a notte fonda, si stringono amicizie improbabili, e con l’avanzare dell’estate i quattro ragazzi cominciano a rivelare i propri tragici segreti. Zander si ritrova inevitabilmente attratta dal fascino ardente di Grover, e inizia a chiedersi se potrà essere felice. Ma per avere qualche speranza di rimettersi in sesto, prima dovrà aprirsi del tutto.


"Squarciata."
Mi piace iniziare questa recensione con questo termine, utilizzato dall'autrice per descrivere ciò che prova Zander, "protagonista" di questo libro.
Utilizzerei questo termine anche per descrivere come mi sono sentita io durante la lettura.
È stato un lungo viaggio, una lunga crescita insieme a questi personaggi che proveranno a trovare loro stessi al Camp Padua. 
Personaggi un po' strampalati ma che riusciranno a lasciare al lettore qualcosa di sé.
L'autrice attraverso Zander, Grover, Bek, Cassie e gli altri compagni di viaggio tratterà argomenti delicati e insieme a loro proverà a trovare il focus di ogni loro patologia: il bipolarismo misto all'anoressia, la schizofrenia, l'autolesionismo, la depressione. 
Vivere al Camp Padua è un'esperienza di vita. Le mille attività giornaliere puntano a ritrovare il proprio io, quello che si è perso. 
Zander ne sarà devastata, ma il "presidente" Grover sarà una manna dal cielo. 

"A volte le persone sono perse, perché hanno troppa paura di osservare la strada. A volte le persone evitano il percorso, per paura di quello che potrebbero trovarci. È più facile starsene nell'ombra e guardare."


La scrittura è scorrevole e le descrizioni sono abbastanza dettagliate. 
Trovare se stessi e combattere insieme ai personaggi di questo romanzo è immediato.
È una lettura che ho assaporato pian piano e che mi ha fatto riflettere su tante piccole cose. 
Quando un libro riesce a far ciò, credo che abbia raggiunto pienamente il proprio obiettivo. 
Se state cercando un romanzo che vi faccia emozionare, riflettere e che sia introspettivo, questo fa per voi. 

Buone letture,
Berta 

Prodotto offerto da Queen Edizioni. 

lunedì 29 novembre 2021

Segnalazione "Le probabilità di amarti" di Rebekah Crane


TITOLO: Le probabilità di amarti
AUTORE: Rebekah Crane
EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: Young Adult
PAGINE: 300
FORMATO: Ebook - Copertina flessibile
PREZZO: Ebook € 3,99 - cartaceo 15,90
DATA DI PUBBLICAZIONE: 29 Novembre 2021
NB: Libro disponibile in libreria e su tutti gli store online

Buon pomeriggio. 
Esce oggi "Le probabilità di amarti" di Rebekah Crane, uno Young Adult edito dalla Queen Edizioni. 

Trama:
Secondo la sedicenne Zander Osborne, il “nulla” è un luogo che esiste davvero, e lei ci sta bene. Ma i suoi genitori insistono affinché esca dalla sua testa e cominci a frequentare il Camp Padua, un campo estivo per adolescenti problematici.
Zander non si integra, o almeno così crede. Ha una sola parola per descrivere i suoi compagni: pazzi. C’è Cassie, sua compagna di stanza, che si autodefinisce maniaca depressiva anoressica bipolare; Grover Cleveland (sì, come il Presidente), un ragazzo bello ma aggressivo, che prima o poi si aspetta di diventare schizofrenico, vista la sua situazione. E poi c’è Bek, un affascinante e sconcertante bugiardo patologico.
Ma tra le sessioni di condivisione terapeutica e le confessioni proibite a notte fonda, si stringono amicizie improbabili, e con l’avanzare dell’estate i quattro ragazzi cominciano a rivelare i propri tragici segreti. Zander si ritrova inevitabilmente attratta dal fascino ardente di Grover, e inizia a chiedersi se potrà essere felice. Ma per avere qualche speranza di rimettersi in sesto, prima dovrà aprirsi del tutto.


Biografia autore:
Rebekah Crane è l’autrice di The Odds of Loving Grover Cleveland e altri romanzi young adult, genere al quale si è appassionata quando studiava per diventare insegnante alla Ohio University. È un’insegnante di inglese alle scuole superiori, un’insegnante di yoga e madre di due bambine. Dopo aver vissuto e insegnato in sei città diverse, Rebekah si è stabilita sulle colline ai margini delle Rocky Mountains, dove scrive romanzi e lavora come sceneggiatrice. Adesso passa le sue giornate nascosta dietro al computer a duemilatrecento metri di altezza, e l’altitudine non fa che migliorare l’esperienza della scrittura.

Alla prossima,
Berta

sabato 27 novembre 2021

Recensione "Nuvole interiori" di L. Cassie


Titolo: Nuvole Interiori 
Autore: L. Cassie 
Genere: Romantic Suspense 
Data di pubblicazione: 27/11/2021 (precedente versione 31/08/2019 wattpad


Buongiorno, 

oggi vi parlerò di "Nuvole interiori", il nuovo romanzo di L. Cassie in uscita oggi. 


Sinossi:
Enea De Rosa ha perso tutto in poco tempo e ora sta cercando di dare un nuovo senso alla sua vita. Tenta di farlo con l’apertura di una caffetteria nel centro storico di Cuneo, lontano da Brescia e dai luoghi di sempre. Quei luoghi frequentati con lei e che ha bisogno di lasciare incontaminati per impedire ai ricordi di sfumare troppo in fretta.

Anche Denise Gargiulo ha perso tutto e si è trasferita da poco a Cuneo, lasciando a Napoli tutto ciò che ha di più caro. Ma lei non è sola. Ha Alberto al suo fianco. Il suo fidanzato, la sua roccia, colui a cui può appoggiarsi ogni qual volta che il dolore per la perdita dell’amato fratello la fa barcollare.

Ma spesso, quando si ha la vista annebbiata dalle lacrime, non è facile capire se chi ti sta accanto agisce a fin di bene. E ci si perde nei meandri della quotidianità, ritrovandosi a condurre una vita priva di ciò che si desidera davvero.


Per Enea e Denise tutto cambierà quando le rispettive strade si incroceranno, accendendo nei loro cuori nuove emozioni. Tutto peggiorerà quando uno stalker metterà in serio pericolo la loro vita e il benessere tanto desiderato. Tutto si evolverà quando entrambi affronteranno i demoni del passato.

Perché spesso, per andare avanti, è necessario guardarsi indietro.


Non avevo mai nulla di questa autrice pur seguendola da anni.
Il nuovo romanzo che propone oggi ai lettori è una storia di speranza, rinascita e coraggio.
Il passato spesso è doloroso, e superarlo senza avere delle ripercussioni non è sempre scontato.
Lo sanno bene Denise ed Enea, i due protagonisti di questa storia che si svolge a Cuneo ma che, grazie ai ricordi di Denise, si sposta a Napoli con i suoi colori e le sue tradizioni.
L'autrice farà scontrare i mondi dei due protagonisti: il lato spontaneo di Denise con quello riflessivo di Enea.
Ma questo sarà un ostacolo per loro?
Tra flashback, Denise ed Enea si racconteranno al lettore.
La scrittura è scorrevole; l'ambientazione è ben descritta ed è facile immaginarsi l'intera narrazione.
Quel mix di suspense mi ha tenuta incollata al Kindle fino al finale.
Che dire?! Wow.
Se amate quelle storie dove coraggio e voglia di rivalsa sono i protagonisti, questa storia fa per voi.

Buone letture,
Berta

Prodotto offerto dall'autrice.

venerdì 26 novembre 2021

Rewiew Party "Dolce Inverno" di Irene Pistolato

 


Buongiorno, 
oggi vi parlerò di "Dolce Inverno", il nuovo romanzo di Irene Pistolato. 
Un romanzo dolcissimo che vi conquisterà sicuramente. 

Sinossi:

Ingredienti:

Un pasticciere entusiasta e innamorato

Una restauratrice dal sorriso contagioso

Un coinquilino fuori come un balcone

Due famiglie legate da un’amicizia di lunga data

Una manciata di vecchi e nuovi amici

Un capo scorbutico q.b.

Un pizzico di gelosia


Procedimento:

Mettete un pasticciere senza più un tetto sopra la testa e poco incline alle feste natalizie nella casa di una restauratrice che conosce da tutta la vita e che potrebbe essere un elfo perfetto per Babbo Natale. Aggiungete un coinquilino un po’ sopra le righe che anima le loro giornate, amalgamare con amici e parenti impiccioni. Aromatizzare con un capo scorbutico e all’antica e, infine, aggiungere un pizzico di gelosia. Cuocere fino al lieto fine.


Enrico è diventato pasticciere inseguendo il suo sogno e andando contro il volere del padre. Ama il suo lavoro, ma le continui liti con il suo capo poco incline alle modernità lo rendono irrequieto. Dopo l’ennesimo scontro, Enrico viene cacciato dall’appartamento che gli aveva affittato ed è costretto a cercare un nuovo posto dove stare. È Anna a offrirgli una sistemazione a casa sua, quella stessa donna che anni prima, ancora ragazzina, gli aveva rubato un pezzo di cuore. Vivere sotto lo stesso tetto non è semplice quando quel sentimento che credeva sopito riprende a divampare. Anna non è più una quindicenne che ama vestirsi da elfo il giorno di Natale, è una donna meravigliosa a cui non riesce a resistere. Allora perché non lasciare da parte ogni ritrosia per dare vita a qualcosa di magico?


Questo è uno di quei romanzi capaci di avvolgervi con una coperta calda, coccolarvi e strapparvi tanti sorrisi, compreso anche un pezzetto di cuore. 
Innamorarsi di Anna ed Enrico è immediato. Sono due personaggi capaci di dare loro stessi sia all'interno della narrazione che al lettore. 
L'autrice è stata capace di creare due protagonisti reali, forti ma allo stesso tempo deboli, spesso in contrasto tra loro ma che conquistano il lettore sin dalle prime pagine. 
Le vicende narrate non si discostano dalla realtà anzi la enfatizzano. 
L'atmosfera dell'inverno e soprattutto Natale prende il sopravvento. 
Da un lato abbiamo un piccolo elfo, Anna, in grado di intenerire e trasportare nel suo mondo chiunque; dall'altro abbiamo Enrico, il Grinch della situazione, odia il Natale ma ne ha i suoi motivi. 
Anna ed Enrico sono due protagonisti che si completano a vicenda, sono quei due ingranaggi che ovunque siano trovano la giusta combinazione per incastrarsi e funzionare. 
La scrittura è scorrevole, coinvolgente e avvolgente. 
Dirvi che ho divorato questo romanzo è poco. 
L'autrice mi ha letteralmente conquistata con l'ambientazione, con l'amore indiscusso tra i due protagonisti, con i dolci preparati da Enrico, con la stravaganza di Anna. 
Insomma, non posso trovare un solo difetto. Sicuramente ne avrei voluto ancora. 
Se amate quei romanzi dolcissimi, con due protagonisti che si completano a vicenda, dove la magia del Natale riesce a conquistare anche i cuori più duri: questo libro fa per voi. 

Buone letture, 
Berta ❄️☃️

Prodotto offerto dall'autrice